BMW Z4 Roadster, confermata per Peeble Beach


BMW Z4 Roadster Spy G29 2018

Sarà svelata al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach 2018, il 23 di Agosto, la nuova BMW Z4 Roadster

In simultanea, alla conferenza stampa, BMW presenterà anche la prima in Nord America della nuova BMW M850i ​​Coupe e la BMW Concept M8 Gran Coupé

BMW indirà una conferenza stampa per la prima mondiale della nuova BMW Z4 Roadster giovedì 23 agosto alle 10:15 presso il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach: Stand al 18 ° Green del campo da golf The Lodge at Pebble Beach. Abbiamo già le immagini dei brevetti della nuova BMW Z4 Roaster, ma vederla dal vivo a meno di un mese di distanza è sensazionale! Alla conferenza stampa, inoltre, BMW presenterà anche la Premiere per il Nord America della nuova BMW M850i ​​Coupé e la prima del Nord America dell’affermata BMW Concept M8 Gran Coupé presentata per la prima volta al Salone dell’auto di Ginevra nel maggio 2018. Fra i partecipanti alla conferenza vi sarà Bernhard Kuhnt, Presidente e CEO BMW del Nord America ed il responsabile del BMW Design Jozef Kaban. 

BMW si sbilancia: nelle fasi di presentazione della BMW Z4 Roadster – codice interno G29 – dichiara che sarà una vettura completamente da guidare ed incentrata sul guidatore. Cofano lungo, sbalzi corti, baricentro basso e capote in tela, sono i punti chiave della nuova Roadster di Monaco. Non dimenticando il marchio distintivo di BMW: il 6 cilindri in linea

BMW Z4 Roadster Spy G29 2018 (10)

Nuove sospensioni e nuova dinamica

Debutta un nuovo sistema sospensivo, che riduce il rollio, anche grazie agli ammortizzatori a controllo elettronico. A questo si aggiunge un assale anteriore di nuova concezione di tipo McPhaerson sportivo, mentre al posteriore – per assicurare un’ottima dinamica di guida – abbiamo un schema Multilink a 5 bracci. Inoltre, come è stato già anticipato per la BMW Serie 8, le nuove vetture Motorsport e BMW M Performance utilizzeranno pneumatici dalla sezione mista, al fine di avere un’ottima dinamica e fruttare al meglio il telaio della vettura.

Non mancherà un sistema frenante sportivo BMW M (pinze grige o blue) ed un differenziale a controllo attivo M a slittamento limitato.

BMW Z4 Roadster Spy G29 2018 (6)

I motori ed il Competition Package sulla M40i

Il modello di ingresso sarà dotato di un 4 cilindri 2.0 litri Turbo da 195 CV e muoverà la BMW Z4 sDrive20i. Una sua variante “a tutto vapore” del 2.0 litri spingerà la BMW Z4 sDrive30i fino ai 260 CV, mentre la versione top di gamma sarà la BMW Z4 M40i xDrive che sarà spinta dall’immortale 6 cilindri 3.0 litri sovralimentato da ben 340 CV, che è stato recentemente testato a Miramas.

Grazie all’adozione del Competition Package, il propulsore può erogare fino a 400 CV. Ad eccezione del modello entry-level, equipaggiato con un cambio manuale a sei marce, gli altri avranno in dote un cambio automatico a otto velocità fornito da ZF. 

Chicca meccanica è l’adozione del differenziale sportivo autobloccante M Sport di serie sulla BMW Z4 M40i, mentre su 30i sarà optional del Performance Package ” ZMP “. 

Potrebbero interessarti anche...