BMW Serie 7 facelift in pista al Nurburgring


BMW Serie 7 facelift LCI 2019 G11 G12 Spy (3)

Non il suo ambiente naturale: quello del Nurburgring è un circuito che stressa molto la meccanica e la rinnovata BMW Serie 7 si affinerà più sul confort che sulla dinamica fine a se stessa

La nuova ammiraglia di Monaco riceverà un nuovo comparto info-telematico e rinnovati motori

Il ‘Ring non si confà ad una ammiraglia, eppure la BMW Serie 7 non lo sa e ci danza lo stesso. Per quanto il suo fine ultimo non sia la dinamica di guida, il leggendario circuito dell’Eifel è un banco prova perfetto per testare la meccanica delle vetture che andranno in commercio di qui a breve. 

Quello che si testa, oltre all’affidabilità, è la risposta di sospensioni ed impianto frenante e sterzante. Il “pacchetto” dinamico deve esser messo a punto per garantire il massimo confort in qualsiasi situazione di guida e la BMW Serie 7 – in quanto ammiraglia del marchio BMW – non può esser seconda a nessuno. 

La BMW Serie 7 sarà sottoposta ad un restyling di mezza vita che BMW ama definire LCI – Life Cycle Impulse. Debutterà non prima del 2019 ed avrà una completa revisione dell’offerta telematica, degli interni e della meccanica. Sappiamo che, a causa delle normative anti-inquinamento, BMW ha provveduto a bloccare l’intera gamma a benzina della Serie 7. Questo per il naturale passaggio all’Euro6d-Temp ed all’utilizzo dei nuovi propulsori benzina con filtro antiparticolato, tra cui il recente V8 4.4 TwinTurbo della BMW M850i xDrive. Anche il modello top di gamma, la BMW M760Li xDrive, che porterà al debutto il nuovo V12 6.8 litri TwinTurbo che ha già trovato i natali nella Rolls Royce Phantom VIII, sarà riproposta. 

Quello che è possibile intravedere da queste foto spia è un design dei fari anteriori e posteriori che si rifà a quelli della BMW Concept Serie 8 e della BMW Vision Future Luxury Concept del 2014. 

BMW Serie 7 facelift LCI 2019 G11 G12 Spy (10)

Nuovi esterni, ma anche nuovi interni!

Un diverso trattamento del cofano motore, che andrà a tagliarsi con maggiore inclinazione lungo i fari anteriori, così come è stato anticipato dalla BMW Vision Future Luxury Concept, cambierà completamente lo sguardo della nuova BMW Serie 7. Inoltre verrà leggermente ridisegnato il “doppio rene” che andrà ad ingrandirsi.

Al retro possiamo osservare il nuovo design delle luci, che ricalcheranno quelle della BMW Serie 8, con il caratteristico “L-Shape” con tecnologia OLED.

Avremo il debutto della nuova strumentazione completamente digitale – denominata “Live Cockpit”. Sarà simile a quello che abbiamo visto su BMW Serie 8 Concept e BMW Z4 Concept e verrà man mano implementato sugli altri modelli BMW, tra cui la prossima BMW Serie 3 G20.

Potrebbero interessarti anche...