Tutti i futuri modelli BMW svelati dai codici

Buona parte della gamma delle BMW del futuro, è stata anticipata da una lista di codici di produzione interni. Divisione netta tra gamma a trazione anteriore e posteriore

BMW: svelata la gamma futura del brand di Monaco. Incluse le nuove BMW M3 G80 e BMW M4 G82

Abbiamo un elenco – parzialmente completo – delle future BMW Che arriveranno da qui al 2023. Abbiamo la piacevole conferma dell’introduzione della BMW Serie 8 Gran Coupe’. La gamma ricalcherà quella delle Coupe’ e Cabrio, ovvero 6 cilindri e V8. Da 3.0 e 4.4 litri. Avremo quindi 830d, 840d, 840i ed 850i.

Conferma anche per la BMW Serie 2, che in variante Coupe’ e Cabrio, resterà a trazione posteriore. Con motori – quindi – 4 e 6 cilindri!

Conferma, ahi noi, che la futura BMW Serie 1 F40, sarà a trazione anteriore. Così come la sua declinazione berlina, che verrà importata direttamente dal mercato Cinese come BMW Serie 1 Sedan. Variazione sul tema sarà la BMW Serie 2 Gran Coupe’, anch’essa confermata su trazione anteriore, quando in realtà avevamo ipotizzato la sua architettura TP.

Altre novità riguardano il propulsore 4 cilindri B48 che riceverà un aggiornamento tecnico. il B48TU 2.0 litri Turbo arriverà a 260 CV e farà da base per la nuova BMW 330i G20.

La nuova BMW Serie 3 G20 porterà in dote l’intero cluster digitale che è stato anticipato dalla BMW Serie 8, tecnologia LASER per le luci anteriori e nuovi sistemi ADAS (guida autonoma compresa, NdR) che mutuerà dalla BMW Serie 5. Inoltre, si aggiungerà la possibilità di avviare la vettura da remoto, così da programmare l’uscita in automatico dal garage ed altre funzioni di bordo, comodamente da Smartphone.

Il 6 Cilindri B58, riceverà anch’esso una revisione tecnica, e sulla BMW X5 G05 erogherà non meno di 340 CV nelle versioni non M40i. Mentre il V8 N63TU salirà a 470 CV. Sempre sulla rinnovata BMW X5 debutterà lo stesso pannello strumenti della BMW Serie 8, tecnologia LASER per i fari anteriori ed un Pack M-Sport molto più sportivo, che comprenderà anche cerchi da 21″ e 22″.

La BMW X5M F95 apparirà come M.Y. 2020 ed avrà un’erogazione completamente differente rispetto alla BMW M5, da cui prende in prestito il propulsore. 

Per fine 2018, passando sull’altra sponda, abbiamo la BMW i3 che sarà equipaggiata con una nuova batteria da 120 Ah, che le consentirà di aumentare del 30% l’autonomia complessiva. 

BMW Piattaforma LK-LG (35UP) – Trazione Posteriore

BMW pianale FAAR-WE (Trazione anteriore)

BMW M Division

*Lista Aggiornata al 21/09/2017 *

Elenco dei modelli che usciranno di produzione (End Of Production) tra il 2018 ed il 2023

  • BMW X4 F26 – 03/18
  • BMW Serie 6 F12 – 06/18
  • BMW X5 F15 – 07/18
  • BMW Serie 3 F30 – 10/18
  • BMW Serie 6 Gran Coupe’ F06 – 02/19
  • BMW Serie 3 Touring F31 – 06/19
  • BMW X6 F16 – 07/19
  • BMW Serie 4 Coupe’ F32 – 06/20
  • BMW Serie 3 Gran Turismo F34 – 07/20
  • BMW Serie 4 Gran Coupe’ F36 – 07/20
  • BMW Serie 4 Cabrio F33 – 10/20
  • BMW Serie 2 Coupe’ F22 – 10/21
  • BMW Serie 2 Cabrio F23 – 10/21
  • BMW X1 F48 – 06/22
  • BMW Serie 5 G30 – 10/23
  • BMW X3 G01 – 11/23

BMW M Division

  • BMW M3 Berlina F80 – 10/18
  • BMW M4 Coupe’ F82 – 06/20
  • BMW M4 Cabrio F83 – 10/20

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *